CERCA & PRENOTA

Percorsi per Nordic Walking in Alto Adige

Una pratica sportiva, originaria del lontano nord, che allena cuore e sistema circolatorio senza caricare eccessivamente le articolazioni.

Diversamente dal jogging o dalla corsa, il nordic walking in Alto Adige non si limita a far lavorare gli arti inferiori ma coinvolge anche quasi tutti i muscoli del tronco, in particolare le braccia, le spalle, il torace e la schiena. A disposizone moltissimi percorsi per nordic walking, circondati dal panorama delle Dolomiti nel cuore dell'Alto Adige.  

Il nordic walking non è solo divertente: già dopo 25 minuti entrano in circolo gli ormoni della felicità, un aspetto che, unito alle altre caratteristiche di questa pratica sportiva, ne fa in assoluto una delle più salutari. 

Per chi è indicato questo tipo di attività fisica?

Il nordic walking è indicato per i principianti assoluti, per chi ama camminare in tranquillità, per chi è in fase di riabilitazione e per gli escursionisti. Lo si può praticare con calma e senza fretta, ma chi preferisce accelerare il passo troverà sicuramente nel nordic walking uno sport ideale, sotto tanti punti di vista.

 
Per uscite guidate e lezioni individuali rivolgersi a:

Istruttore Peter Unterhauser, Tel: 349 2342051 -  www.peter-nordicsports.com

Istruttrice Ursula Thaler,  Tel: 333 3534935

 

Nordic walking: corsi per principianti e progrediti in compagnia del nostro istruttore qualificato

Nova Ponente: tutti i venerdì, dalle 9.30 alle 11.30. Ritrovo presso l’Ufficio Turistico di Nova Ponente 

Le iscrizioni (presso l’Ufficio Turistico) si accettano fino alle ore 17:00 del giorno precedente. Ai partecipanti vengono forniti i bastoni da nordic walking. La partecipazione è gratuita. 

Epircher Laner
Dal parcheggio alto a Obereggen girare a destra in direzione Hotel Zirm, proseguire sulla strada forestale fino alla Epricher Laner Alm, girare e passare ai piedi del Latemar al punto di partenza.
Difficoltà
Durata
Dislivello
Medio
3 Ore
280 m
Bewaller
Dal grande parcheggio ad Obereggen seguire il sentiero fino al Bewallerhof (prati con fiori tipici della valle), seguire il Temblweg in mezzo al bosco di Carezza (importante bosco perché con la legna si fanno i violini) fino al Lago di Carezza e ritornare sullo stesso sentiero.
Difficoltà
Durata
Dislivello
Medio
3 ore
250 m
San Anna
Dal parcheggio nel centro del paese passare il Gasthof Gasserhof in direzione Kobhof fino alla chiesetta st. Anna e tornare in centro del paese.
Difficoltà
Durata
Dislivello
Facile
1 ora
80 m
Grotthof
Percorso impegnativo con una vista panoramica stupenda.Dal parcheggio nel centro del paese passare il Gasthof Gasserhof in direzione Kobhof, su sentiero in mezzo al bosco passare il Grotthof e tornare in paese.
Difficoltà
Durata
Dislivello
Medio
3 ore
100 m
Lupicino
Percorso gradevole con vista panoramica stupenda.Dal Café Bar Luisa in direzione centro sportivo fino alla Pensione Unterkaplun, su strada sterrata in mezzo al bosco fino al bivio, salire a sinistra la stradina (dal bivio si vede il maso Lupicino che é un ottimo punto di ristoro), proseguire (ottima vista panoramica sulla val d’Adige, Salorno e Brenta), proseguire fino al Gattererhof e scendere in paese fino al punto di partenza.
Difficoltà
Durata
Dislivello
Medio
3 ore
135 m
Giro panoramico
Partenza al Café Bar Luisa, proseguire direzione Bolzano, salire al Hotel Pfösl, proseguire il sentiero P, attraversare la strada statale e proseguire su strada asfaltala fino ai masi  Kotz, Titsch, Bayerl, Weißbamer (punto panoramico) e arrivare fino al Haus Schlernblick (vista stupenda su Latemar, Corno Bianco, Corno Nero e Pala di Santa), ritornare al punto di partenza
Difficoltà
Durata
Dislivello
Medio
2 ore
60 m
Giro del paese
Partenza al Café Bar Luisa direzione Pensione Unterkaplun, al terzo bivio proseguire a sinistra (vista sulle montagne dello Sciliar). Seguire la strada sterrata, passare davanti alla cava, proseguire la strada sterrata e tornare su strada asfaltata in centro del paese fino al punto di partenza.
Difficoltà
Durata
Dislivello
Facile
45 minuti
70 m
Bayerlsäge
Percorso molto lungo con vista panoramica stupenda. Partenza al Café Bar Luisa, proseguire direzione Bolzano, salire al Hotel Pfösl, proseguire il sentiero P, in mezzo ai prati fino al Eggelhof, Ganischgerhof, Bayerlsäge, Schwarzenbach e fino a Rauth. Al ritorno seguire lo stesso percorso fino al Hotel Schwarzenbach e Ganischgerhof. Seguire un sentiero e raggiungere lo Stallerhof (maneggio), proseguire per i masi Titsch, Bayerl, Weißbamer, Haus Schlernblick (vista panoramica stupenda sul Corno Bianco, Corno Nero e Pala di Santa), ritornare al punto di partenza.
Difficoltà
Durata
Dislivello
Difficile
5 ore
200 m
Giro Malga di Monte San Pietro
Dal Hotel Peter seguire la strada statale fino al Gasthof Weber, proseguire sul sentiero fino al Santuario di Pietralba. Sulla strada forestale proseguire fino alla Malga Petersberger Leger e ritornare sullo stesso sentiero fino al punto di partenza .
Difficoltà
Durata
Dislivello
Medio
3,5 ore
190 m
Giro Campo da Golf
Dal Hotel Peter andare in direzione Oberrain, sulla strada carozzabile proseguire fino al maso Häusler, girare a destra, seguire un sentiero in mezzo al bosco fino al campo da Golf. Attraversare la strada statale, proseguire sulla strada forestale e passare i masi  Hillebrand, Renner, Locher e tornare al punto di partenza.
Difficoltà
Durata
Dislivello
Medio
3 ore
100 m